Social media e shopping online sono i due trend principali che ci stanno accompagnando in questi ultimi anni e che continueranno a caratterizzare questo 2022. Sono sempre più, infatti, le aziende che si affidano a piattaforme digitali per vendere i propri prodotti o servizi, ed è in aumento anche il tempo medio di utilizzo delle principali piattaforme social. Dall’unione di questi due trend nasce il Social Commerce, ma di cosa si tratta e quali possono essere i principali vantaggi? Continua a leggere per scoprirlo. 

Cos’è il Social Commerce?

Si parla di Social Commerce quando una piattaforma social permette ai propri utenti di effettuare un acquisto direttamente al suo interno, senza reindirizzarlo su altri siti web esterni e in maniera perfettamente integrata all’esperienza utente sul social stesso. 

Un chiaro esempio di ciò sono le sezioni shop presenti su Instagram e Facebook, il catalogo prodotti di WhatsApp Business o la sezione Shopping di Pinterest. 

In queste sezioni, le aziende hanno la possibilità di caricare dei veri e propri cataloghi di prodotto e gestirne le vendite e le sponsorizzazioni in un’unica piattaforma. 

E-commerce, Social Shopping e Social Commerce non sono la stessa cosa

Il Social Commerce, quindi, è una vera e propria evoluzione dell’acquisto online che pone come elemento cardine del processo la non interruzione del Customer Journey dentro alle piattaforme social, da non confondere con E-Commerce e Social Shopping

Un E-Commerce è un sito web che permette agli utenti di acquistare online, e ogni negozio virtuale può utilizzare i social media come strumento per promuovere i propri prodotti, incentivando il Social Shopping

L’aspetto quindi che differenzia queste pratiche è proprio la fluidità nell’acquisto: all’utente viene offerta un’esperienza fluida e integrata in cui il  Customer Journey è privo di intoppi o interruzioni. 

I vantaggi per le aziende

Per le aziende, quindi, il Social Commerce permette di unire i benefici offerti dalle vendite online e dai Social Media: la possibilità di vendere a distanza, di aumentare la propria visibilità e soprattutto di creare delle relazioni più forti durature con i consumatori, facendoli sentire parti di una community. Se anche tu vuoi sviluppare una strategia di Social Commerce per migliorare le tue vendite contattaci e definiremo la strategia migliore per te.